Published on: 4 Dicembre 2022
Condividi

GIN & GIARDINO BOTANICO

un abbinamento tutto da scoprire

Con poco meno di 90 Km e con circa un’ora e mezza in automobile dal nostro Hotel Annunziata a Ferrara potete raggiungere il Giardino Botanico litoraneo di Porto Caleri, riserva naturale situata a Porto Caleri, lembo estremo del litorale di Rosolina Mare. Si estende su circa 44 ettari e ha lo scopo di conservare un ambiente naturale spontaneo, in cui sono ben visibili le diverse conformazioni dell’ambiente e della vegetazione man mano che ci si sposta dalla pineta alle dune e dalla spiaggia alla laguna. Diversamente da un orto botanico, gli interventi umani si limitano alla manutenzione e alla messa in sicurezza dei sentieri che ne permettono la visita. Infatti, tre diversi sentieri di lunghezza differente ad andamento circolare e contigui, in parte realizzati su palafitte, consentono di osservare da vicino l’ambiente: il più breve interessa particolarmente la pineta, quello intermedio che va dal litorale alle dune interne ad esclusione della zona salmastra e il più che li include tutti: pineta, sabbie, macchia mediterranea e zone umide.
Tra la pineta e le dune sabbiose a ridosso del mare, nasce un ginepro unico nel suo genere, infatti rimane verde molto a lungo prima di diventare nera-violacea (il classico colore del ginepro comune maturo); ciò è dovuto al tipo di terreno, arido e sabbioso, in cui cresce. Le sue bacche sono infatti molto resinose, balsamiche, erbacee e con un leggero sapore salmastro.
Enrico Crivellari e la sua compagna Silvana Marangon raccolgono a mano le bacche verdi delle piante di ginepro che crescono spontanee tra le dune di sabbia. Dal 2019 trasformano il ginepro di Rosolina nella forma più british del buon bere sopra i 37 gradi, alcolici, il Gin. Il Gin Caleri è prodotto con il metodo Cold Compound (infusione a freddo), praticamente solo le bacche vengono immerse in infusione in alcol d’orzo di straordinaria qualità; in questo modo è estratto a freddo, non attraverso il classico alambicco, e mantiene intatta la bacca. Ne esce così un prodotto che racchiude e trasmette al palato i profumi ed i sapori del mare. Quindi dopo una visita al Giardino Botanico di Porto Caleri, perché non concedersi un buon Gin Tonic a Rosolina Mare da Enrico e Silvana, per stimolare le papille gustative?